Fondazione Filarete
ENG
Acceleratore d'impresa nella salute, nei biomateriali e nelle tecnologie avanzate
Homepage / Fondazione / News
news
18/06/2017 18.10.00
Naicons tra gli scopritori di nuovo antibiotico

Naicons, azienda biotecnologica con sede presso Fondazione Filarete, ha contribuito insieme al Waksman Institute of Microbiology della Rutgers University-New Brunswick e a Ganni Dehò e Thomas Carzaniga dell’Università degli Studi di Milano alla scoperta di un nuovo antibiotico, la pseudouridimicina (PUM). Il microrganismo da cui questa è stata identificata è stato isolato nel 1991 in zona Bolgheri, Toscana, ed è mantenuto nella collezione di attinomiceti di proprietà di Naicons. La scoperta viene descritta in un articolo sul numero di Giugno della rivista Cell; il meccanismo di azione di PUM è differente rispetto a quello degli antibiotici usati tradizionalmente, rendendolo utilizzabile contro i microrganismi che hanno sviluppato una resistenza ad essi.

PUM, nuovo super-antibiotico scoperto tra i cipressi di Bolgheri. Via agli studi

Researchers discover new antibiotic effective against drug-resistant bacteria